Preloader image

Riscopri il piacere

Riscopriamo il Benessere Sessuale Femminile

|
Cause del Calo Libido

Menopausa - Momento cruciale nella sessualità femminile. Il mutato assetto ormonale (diminuzione degli estrogeni) determina sostanziali cambiamenti nella sfera sessuale della donna.

Stress e Ansia - Lo stress che caratterizza il quotidiano è in grado di modulare l’espressione sessuale della donna, inducendo cambiamenti significativi nel desiderio, nell’eccitamento, nell’orgasmo e nella soddisfazione sessuale.

Farmaci - Alcuni possono compromettere la libido, come gli antipertensivi, alcuni antidepressivi. In qualche caso, anche la terapia estrogenica orale ed i contraccettivi possono provocare una riduzione della risposta sessuale.

Rimedi Farmacologici

Viagra Rosa - il farmaco recentemente approvato dall'FDA per gli esperti è un flop. Molti effetti collaterali (vertigini, sonnolenza e nausea 4 volte maggiori rispetto a placebo).
Leggi Articolo

Testosterone Topico (Gel) - Tale terapia farmacologica, usualmente utilizzata nel sesso maschile viene prescritta anche nelle donne senza indicazioni precise (off-label).

Rimedi Naturali

Mela - Studi clinici dimostrano come ci sia una correlazione tra l'assunzione giornaliera di alcuni cibi contenenti fitoestrogeni e antiossidanti, in particolare mele, e un miglioramento della vita sessuale.

Muira Puama - Azione alfa bloccante, azione vasodilatatrice. I suoi principi attivi aumentano la produzione di Ossido Nitrico agevolando il flusso sanguigno nelle arterie localizzate a livello genitale, aumentandone la sensibilità e la lubrificazione.

Schisandra - Ha un’ottima azione antiossidante, vasoprotettiva e fitoestrogenica, per cui si dimostra particolarmente utile nella donna con squilibri ormonali e in menopausa.

Rhodiola rosea - Apporta benefici effetti sul tono dell’umore. La pianta è usata per fornire una spinta al desiderio oltre ad avere un effetto positivo sulla funzione sessuale, migliorando la soddisfazione, il piacere e la risposta agli orgasmi.

Calo della libido: un problema da affrontare

50% delle donne in menopausa

I disturbi sessuali femminili sono disturbi multifattoriali che possono derivare sia da componenti fisiologiche sia da una serie di fattori sociali, culturali, religiosi, emozionali e psicologici. Se non adeguatamente trattati hanno un impatto negativo sulla qualità di vita e sulla relazione con il partner: sono spesso causa di stress e/o disagio personale e/o di coppia.

Il desiderio sessuale e la risposta sessuale possono essere condizionati da fattori inerenti la salute generale e riproduttiva. Numerose condizioni cliniche, interventi chirurgici e patologie croniche (come diabete, ipertensione arteriosa, incontinenza urinaria, depressione) possono esercitare un impatto negativo sulla sessualità femminile sia per azione diretta sui circuiti anatomo-funzionali che sottendono la risposta sessuale, sia per i risvolti psico-relazionali che sempre accompagnano uno stato di malattia e/o disabilità. Anche lo stile di vita in generale, il tabagismo, l’alimentazione, l’attività fisica (scarsa o eccessiva) e lo stress che caratterizza il quotidiano sono in grado di modulare l’espressione sessuale della donna, inducendo cambiamenti significativi nel desiderio, nell’eccitamento, nell’orgasmo e nella soddisfazione sessuale.

I disturbi sessuali femminili si possono manifestare in vario modo: scarso desiderio sessuale, difficoltà ad eccitarsi o a mantenere l’eccitazione per il tempo necessario al completamento del rapporto sessuale, mancanza di orgasmo e dolore durante i rapporti sessuali. Uno dei disturbi dell’eccitazione femminile è l’incapacità di raggiungere e attraversare le fasi di una normale eccitazione sessuale: a differenza di quanto avviene normalmente non si verifica o si riduce il turgore dei genitali esterni, la lubrificazione vaginale è insufficiente se non addirittura assente. Ne consegue che spesso la donna affetta dal disturbo non percepisca alcuna sensazione di attivazione sessuale.

Esperto Risponde

Invia la tua domanda al nostro esperto sessuologo, ti risponderemo quanto prima

Cerchi un Sessuologo?

Scopri gli specialisti AISPA e trova quello più vicino a te.

Promo

Scopri le novità e le offerte dedicate su farmoo.it codice promo: calolibido2016.